Maszimo, Budapest

Io mi chiamo Massimo.

Non soffro di vertigini, ma ho paura di perdere le cose da tasca quando mi trovo in alto. Questo è uno dei motivi per cui non avrei mai potuto portare l’Anello sul Monte Fato.

La vita è stata generosa con me: una volta ho trovato cinque euro in mezzo alla strada.
Odio i pedofili che parlano male alle spalle. Mangio tutta la materia allo stato solido purchè non siano fagiolini.
Il mio più grande desiderio, da quando sto a Budapest, è svegliarmi una mattina e scoprire che tutti gli ungheresi hanno imparato l’italiano.

Ciao.

Senza cane.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: