Capítulo 6_ Il gioco dell´oca

Richiedere la proroga per il visto turistico in Brasile

é come giocare al Gioco dell´Oca.

Solo che i soldi in gioco sono veri e non quelli del Monopoli di tua sorella piú grande.

Facciamo che il tabellone é l´immensa São Paulo.

Casella Uno> decifrare nel sito della polizia federale i link  utili per scaricare i moduli da compilare (in stampatello miraccomando).

Tirare i dadi.

Avanzare.

Casella Stampa i documenti> questa é una delle molte caselle che rallentano il gioco, specie se il computer dell´internet point sotto casa legge i documenti solo se scritti in aramaico antico.

Si potrebbe rimanere fermi almeno un turno.

A meno che! il tuo compagno non capiti nella stessa casella a quel punto si tira il dado per : 10 minuti di internet.

Fatto! dopo due settimane di studio si arriva al link per scaricare i documenti in un colpo solo.

Tirare i dadi.

Avanzare.

Casella Paga la tassa di 67 reais alla Loterica: fermi per un turno. il Pos non legge le VISA ma neanche le MASTERCARD bisogna prelevare.

Fare il giro dell´isolato e rifarlo un´altra volta, bendati possibilmente.

Passato il turno del pagamento si riprende con il tirare i dadi.

Fortuna!

casella con le oche o con il ponte o solo un ônibus verde con il piso baixo central

L´autobus diretto per la Polizia Federale non tarda ad arrivare.

Anzi diciamo che passa talmente veloce che devi correre come le oche con il caffé in una mano lo zucchero dall´altra e

la tua portamine nello zaino che decide di bucare la stoffa  e tatuarti la sua marca sul fianco sinistro.

Si avanza veloci di 18 caselle.Tante sono le fermate da Praça Julio Mesquita -Centro Republica- fino al dipartimento della Polizia Federale a Barra Funda o giú di li.

Autobus 8400-10 direzione terminal piricatuba (credo si trovi fuori dal tabellone di gioco)

Casella 42 “il labirinto” o Distretto della Polizia Federale:

praticamente un girone di uffici, tornelli, disperati e poliziotti alti due metri piú o meno incazzati perlopiú con il progettista dell´edificio.

Gli ascensori funzionano a piani alterni e anche le scale, quindi potrebbe passare del tempo prima che troviate la via d´uscita.

A meno che non siate aiutati da un´inserviente-oca.

Tocca tirare i dadi.

Sei li con il passaporto in mano, i documenti ben compilati, una tua foto di quando avevi 5 anni per convincere tutti che eri un bravo bambino

tiri i dadi, potrebbe essere l´ultima volta.

Casella Lo scheletro: é l´ultima volta.

Si torna al punto di partenza o si cambia stato, ma ambedue le cose non ti daranno 30 giorni in piú in Brasile.

“Il visto turistico di 30 gg non verrá rinnovato ai cittadini italiani e ai cittadini francesi, causa la recessione economica”

A questo punto ti aspetti che due dei giganti che hai visto all´ingresso arrivino richiamati da una sirena e dai lampeggianti

attivati dal funzionario.

Sei pronto a urlare che sei un rifugiato politico e che una volta alle medie hai fatto occupazione.

E che comunque il tuo visto vale ben 9 giorni. nei quali potresti comprare un´intera piantagione di caffé.

Lascia stare.

“Noi il visto non lo proroghiamo, ma se proprio avete il biglietto di ritorno tra un mese,potete rimanere in Brasile e pagare 8,25 Reais al giorno come tassa extra”

Come dire: noi non vi vogliamo, ma i vostri soldi sono ben accetti.

La morale di Mamma Oca é:

se volete visitare il Brasile non fidatevi della Farnesina fate un biglietto non superiore ai 3 mesi;

nel caso vogliate studiare in Brasile ricordatevi di fare il visto in Italia. Il visto non puó essere fatto nel paese dove si richiede la residenza provvisoria, ma nel caso degli italiani

neanche in consolato in Argentina.

Per il resto se proprio vi volete trattenere, pagate la tassa e lasciate perdere droga armi e qualsiasi tipo di problema.

Gli 8,25 reais non vi rendono legali, diciamo che aiutano solo a tollerarvi fin quando non andate via.

(Io alla fine i 67 reais pagati per la tassa per prorogare il visto li ho recuperati,

ho fatto un picchetto pacifista davanti alla sede della Loterica dove poche ore prima avevo versato i soldi.

Ancora per nove giorni me lo posso permettere.)

Oca di Oscar Niemayer

Cose Utili & Bifolche

OCA :con il termine Oca si indica la struttura delle tende indiane. A São Paulo con il nome di Oca é conosciuto il padiglione costruito nel 1951 per il IV centenario della cittá da Oscar Niemayer, il quale si ispiró alla struttura della casa indigena.

LOTERICA : le loterica sono come per noi le lottomatica, terminali per pagare le bollette, ricaricare il cellulare, comprare gratta e vinci.

ÔNIBUS : é il comune autobus, se di recente fattura ha il piano centrale ribassato per l´accesso agevolato. Di solito il biglietto si compra direttamente sull´autobus

dall´addetto che sblocca il tornello.Chi paga si ritrova dall´altra parte e chi non paga viene rincorso se tenta di scappare.

Uno dei misteri brasiliani é perché ci sia un tornello al centro di un autobus se tanto é comunque possibile farla franca e i piú formosi o i portatori di handicap non riescono a passare.

Distretto della polizia federale o DPFhttp://www.dpf.gov.br/ nella sezione Estrangeiros trovate quasi tutto quello che vi serve.

Tag:, , , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: