Budapest-Prefazione

Ciao a tutti, mi presento:

sono Maszimo e sono stato invitato da Barbara (che ringrazio, anche per le belle parole spese nella presentazione) per par parlarvi della mia permanenza a Budapest, da non confondere con Bucarest. Ve lo dico perchè a me è capitato di fare i salti di gioia nel vedere che gli AC/DC avrebbero suonato proprio a Bucarest (“uau, dove devo andare io!”). Avevo confuso Bucarest con Budapest. Grave errore. A Budapest non suonano.

Inoltre a Bucarest si parla una lingua con influenze latine, per cui esiste la possibilità di capire qualcosa entro un breve periodo di tempo. A Budapest si parla invece un idioma (per non ripetere lingua) ugro-finnico. “Ugro-che?” diranno miei piccoli lettori. “Ugro-FINNICO!” dirò io. “Ah”.

Ugro-finnico (in ugro-finnico) significa “lingua incomprensibile”. Finora le ho tentate tutte per capirla. Ad esempio, basandomi sul fatto che la bandiera ungherese (nazione che fa capo a Budapest) non è altro che la bandiera italiana ruotata di 90° in senso antiorario, ho provato a ruotare una pagina scritta in ungherese di 90° in senso orario. Ho provato a leggerla, ma continuava a essere incomprensibile. Allora ho provato in senso antiorario (hai visto mai…). La lettura è stata abbastanza scorrevole, ma il significato continuava a sfuggirmi, finchè non è apparso Satana. Ecco dunque un’altra cosa da tenere a mente: non leggete mai l’ungherese ruotato di 90° in senso antiorario (a meno che non siate satanisti).

Siccome non so mai come concludere un testo (un po’ come Indiana Jones, che sa come pilotare un aereo, ma non come atterrare) allora scrivo “fine”.

Fine.

Maszimo, che da Alghero è andato a Budapest.

Tag:, , , ,

10 responses to “Budapest-Prefazione”

  1. lucha says :

    benvenuto! :)

  2. Nevermore non loggato says :

    Benvenuto a bordo, esimio : D
    Il suo stile mi intriga, continui così.

  3. giallosanmarino says :

    Contenta di leggerti!!!!! ….come facevi a sapere che sono una “piccola lettrice”???…… ^.^ ??? …_Mary

  4. BabeL says :

    Perchè si basa principalmente sulla statura dell’emigrante turca!

  5. Nevermore says :

    ed abbiamo anche l’ampio parcheggio all’ingresso

  6. Nat says :

    Naaa….magyar könnyú van ;)(soprattutto gli accenti :P)

Trackbacks / Pingbacks

  1. SZÜLÉS 5 – No al bavaglio!! « Emigration for Dummies - 1 luglio 2010

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: