BÖLUM 21_ Ode al gatto

Praticamente sono dappertutto,

in ogni angolo di strada

sono nutriti

coccolati

venerati

non sono aggressivi

non sono selvatici

grazie a loro una metropoli come Istanbul

è priva di orde di roditori

porta pestilenze.

Io li adoro.

A breve passerò un’intensa giornata sul Lago del Van.

(prima di arrivare nel paese che NON nomino

perchè il mio amico Luigi ha paura)

Sapete la storia del gatto e del  mostro del Van?

Si?

Va beh qualcosa la devo scrivere quindi ve la racconto.

Il gatto della regione del Van è una razza abbastanza pregiata

con pelo bianco medio lungo e la particolarità di avere un occhio azzurro e uno giallo-dorato,

(è proprio del Van a Istanbul gli occhi li hanno dello stesso colore)

Si vocifera sia in grado di nuotare

(beato lui!)

Comunque! E’ talmente simpatico

che gli abitanti della regione del Van

gli hanno dedicato una grande statua al centro della città

(se imparo a nuotare me la fanno anche a me la statua??).

Van Gölü Canavari

è il cugino turco del mostro di Loch Ness però maschio.

Nell’immaginario collettivo ha assunto nel tempo svariate forme

lontra, serpente, drago

ma era un lariosauro!

Di cui Google© non dispone di immagini

in quanto animale molto timido.

Gli abitanti del Van

ci sono talmente affezionati che chiamano la squadra di calcio locale

Canavarilar

e hanno fondato l’associazione:

“tutela dei mostri nei laghi”

quindi niente gadget e cazzabubbole varie

turisti da lonely planet che non siete altri!

in_Utilissimo!

kedi_ gatto

Van Gölü Canavari_ mostro del lago di Van

Canavarilar_ mostri

Lonely Planet_ cazzate poco economiche

Van (region del)_ situata nella parte orientale dell’Anatolia

ad alta concentrazione curda

-praticamente una polveriera-

il bacino del Van, chiuso e salato, è situato a 1720 m di altezza s.l.m.

Il treno per Teheran (ops!)

sosta quasi 24 ore a Van prima di arrivare a Gaziantepe.


Tag:, , ,

7 responses to “BÖLUM 21_ Ode al gatto”

  1. giallosanmarino says :

    Mamma mia!!!! sana invidia per Istanbul cazzarola!!!!;)

  2. Nevermore says :

    Non andare a Teheran : (
    Paura : (

  3. BabeL says :

    In questo momento ho più paura di tornare in Italia.

  4. Frida e mi fa fatica loggare says :

    oTTio! *_______________*

    Ma io li voglio tuttih!!!! Quelli affamati sono i miei preferiti!
    E ho appena scoperto che in vita mia ho incontrato un gatto del Van e non lo sapevo! *_*

    Piesse: io ti voto Teheran, però torna. Sennò mi arrabbio tantiffimo

  5. giallosanmarino says :

    Non sai quanto puoi aver ragione Babel!!!!….Come si suol dire ogni mondo è paese!!!!

  6. lucha says :

    io invece appoggio Teheran, e ti invidio un sacco! che treno è?

  7. BabeL says :

    Ci sono due modi per arrivare a Teheran in treno:
    comunissime linee ferroviarie turche Istanbul-Malatya-Teheran (80YTL-40E a/r)3 giorni;
    Orient Express, tornato in augIe nel 2001,con soste in varie capitali Istanbul,Amman,Beirut,Teheran..c’è anche l’opzione con arrivo a Mosca, il viaggio dura a seconda delle capitali che si vogliono visitare, prezzi variabili (accessibili).
    Ci sarebbe anche l’opzione bus, ma la sconsiglio il treno è di gran lunga più comodo!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: