DÍA 138 – G.E.C.

ovvero Grandi Eventi Collettivi.

Questo fine settimana, come saprete, è carnevale. Il che vuol dire tante cose. Vuol dire le maschere a Venezia, i carri a Viareggio, le arance a Ivrea.

Le ballerine brasiliane a Pisa (qualcuno sa il perché).

Qui vuol dire: i travestiti alle Canarie.

Las Palmas de Gran Canaria, organizza questo meraviglioso Gran Gala delle Drag Queen. 16 piccoli flash. Le cose più meravigliose sono il pubblico medio presente (che sembra appena uscito dalla messa della domenica), ma il fatto che venga trasmesso in diretta (differita di un’ora nella penisola) dalla Televisione di Stato, sul primo canale. Viva Zapatero. (No, davvero, guardateveli, li hanno messi tutti su youtube). In particolare, quella sopra è la vincitrice, mentre questo che segue, probabilmente, in Italia, è reato.

Carnevale vuol dire Capodanno Cinese. Qui a Madrid la comunità cinese, principale motore della economia cittadina grazie ai negozi alimentari Chino che contribuiscono al 94% del fabbisogno alimentare di un madrileño medio nonché del 98.4% della razione giornaliera raccomandata di birra (2,3l/persona), organizza una sfilata in centro con festa finale in Plaza de España.

Buon anno della tigre.

(avete letto Sarasso, United We Stand? Io ci ho messo le mani sopra. Fa morire, soprattutto la parte dei cinesi in rivolta, e la battuta finale sulla Comasina).

Carnevale, vuol dire anche i premi Goya. Forse è solo casualità quest’anno, quindi carnevale in realtà non vuol dire i premi Goya (sapevate che questo blog racconta cazzate – un po’ come la Lonely Planet – ma del resto quanta gente conoscete che usa le Lonely Planet? Io un casino, compresa una sarda che vive in turchia…)

Ah, i premi Goya sono tipo gli Oscar del cinema spagnolo. Un evento un sacco in con le attrici vestite bene e poco ed gli attori vestiti bene e molto. Almodovar ci ha anche preso un premio.

La cosa più divertente, è stata ritrovarmi tipo 8 persone in casa, con birra e patatine, accampata in salotto davanti la tele a guardarsi le premiazioni, manco fosse la finale dei mondiali. I commenti, soprattutto, valevano più della trasmissione in sé, ma purtroppo non ci sono su tutubi (per fortuna).

L’ultimo Grande Evento Collettivo, è che ho finito gli esami. Urrà!

(Dopo le recenti dichiarazioni di Berlusconi al Parlamento Israeliano e a Betlemme , Hamas è diventato il primo partito per sostegno popolare. In Toscana.)

Tag:, , , , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: