DÍA 33 – aggiornamenti

Wifi is like food

You know what i mean...

Updates: mi sono trasferito. Non ve l’avevo detto, ma la casa con gli hacker era una sistemazione un po’ temporanea. Per ambientarsi, cercare meglio, e conoscere gente. Se dovete cercare casa a Madrid: un consiglio. Non fatelo. È un suicidio. Peggio che ha Pisa. A me è andata bene, ho trovato una stanzina economica in una zona che mi piace, con delle persone simpatiche. Sono che non ha la finestra (cose che capitano in questa capitale degli sgabuzzini convertiti in stanze da 450€). Condivido l’appartamento con due ragazze e due gatti. Rispettivamente, una bionda con un gatto nero ed una mora con una gatta bionda. Abbiamo dei simpatici fornelli elettrici, una unica piastra con delle zone che si scaldano. Molto comodo da pulire, in verità, e l’interfaccia è molto più cool delle solite manopole. Stamani mi ci sono fatto un caffé con una moka, e sono sopravvissuto (e non ci ha messo neanche così tanto). Un’altro pregiudizio che cade, verso un futuro post-energetico.

Updates: è uscita la ubuntu 9.10. Doveva uscire ad ottobre, se ci sono riusciti finirla in tempo è stato per un pelo. Noi ci domandavamo tutti: se ritardano a novembre, la chiamano 9.11 – nome in codice Twin Towers? (Almeno se crasha, nessuno invade l’Afganistan)

Updates: Sta arrivando il freddo. I giorni dispari. I giorni pari invece c’è caldo e si può uscire senza giacca. A fronte della quotidiana immersione nel clima tropicale della metropolitana, non mi meraviglio più che la gente si ammali ciclicamente ogni 15 giorni. Mi meraviglio del fatto che la gente resti in salute, ciclicamente.

Updates: ho messo il manubrio alla bici. Non quello che volevo, perché non ci stava. Ho smontato, con una chiave piatta ed una chiave inglese, le viti grosse che bloccavano la forcella, ho estratto tutto e pulito con della benzina i cuscinetti a sfera e quello che c’era attorno. Poi ho ingrassato tutto col grasso denso, e ho rimontato come era. Poi ci ho infilato il manubrio, quello che ci entrava, e ho avvitato con una brugola la vite che c’è in cima. Poi ho cercato di recuperare pezzi per i freni, la mia bici è una specie di mountain bike e quindi non supporta i freni “a ganascia” che ho sempre usato ma quelli più cool (credo si chiamino “V system” o qualcosa del genere, deve avere qualcosa a che fare con UNIX). Però non c’erano le viti adatte, non c’erano piastre, i cavi scarseggiavano e non sapevo come montarli, così ho rimandato. Se qualcuno ha consigli al riguardo, eccomi qua. Per finire, ho iniziato a litigare con una ruota di dietro. Ne ho presa una dal mucchio, una 26, ho smontato il blocco pignoni con un bullone apposito (incastrato in una morsa su un tavolo da lavoro, è il modo migliore. girare la ruota è molta meno fatica che girare una chiave inglese), e l’ho pulito (sempre più benzina). L’ho rimontato (non serve stringerlo, si stringe pedalando), ed ho cercato di recuperare un asse. La cazzo di ruota da un lato usa un attacco strano, ho dovuto cercare per un cuscinetto a sfera ed una coppa apposita. La coppa ha delle specie di “ali” che chiudono il cuscinetto a sfera. Boh. Poi penso (ma le opinioni, al riguardo, cambiano) che dovevo mettere le 9 sfere d’ordinanza sull’altro lato (dove ci stanno i pignoni), ma non ci sono riuscito, forse manca un tappino da mettere attorno al buco del movimento centrale, e dopo un’oretta che infilavo dita ingrassate con una roba bianchiccia densa dentro il buco della ruota, sporcando qualunque cosa nel raggio di 1km, ho deciso che m’ero esibito abbastanza in attività pseudo-oscene, e ci ho rinunciato. :) come prima, consigli cercasi.

Tag:, , , , , , ,

One response to “DÍA 33 – aggiornamenti”

  1. velodrom iolu says :

    magari una foto aiuterebbe… anche perche’ causa disinformazione sessuale si mescolano movimenti centrali, mozzie e roba bianchiccia in una torbida storia. comunque i cuscinetti vanno di solito da entrambi i lati.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: