DAY 36 – facite ammuina

Giorni d’inferno nella stanza 109 dei Pupin Labs: la visita del nostro finanziatore principale è fissata per venerdì ed ogni giorno c’è qualcosa da sistemare. L’altra mattina si è rotto il tuo del freon direttamente sulla busta con la spesa mandando a puttane le mie scorte di fragole e latte intero. Ho passato la mattina a pulire il frappè da tutte le superfici. Non fatelo a casa. In più ieri notte sono scappate le scimmie cecchino dal laboratorio accanto e sono tornate solo questo pomeriggio, con una collezione di pacchianissimi orsacchiotti ed un berrettino di Coney Island. Pare che l’unione giostrai gli abbia messo una taglia sulla testa e che ci siano almeno due sergenti reclutatori dei marines interessati al loro futuro. L’America è un grande paese, con un futuro radioso per chiunque. Guardate me: sono qui da solo un mese e mi sono già trasferito via da Harlem. Neanche Michael Jackson ci ha messo così poco.

Il boss è un po’ in fibrillazione così gli ho dato un paio di suggerimenti per fare buona impressione: innanzitutto luci blu sotto ogni coso tecnologico (le compro domani a chinatown a pochi spiccioli) e poi bisogna mettere in scena roba tipo gente con occhiali protettivi e camici che aggeggia con cose mentre un altro con un quaderno apprezza visibilimente con termini astrusi “Ah! Interessante! Questa scoperta potrebbe avere interessanti ricadute sul Babbocchio Urticante Bioplastico™“. In due parole gli ho proposto il “facite ammuina

image004

in realtà l'articolo è un falso storico messo in giro, verosimilmente, dai piemontesi per screditare l'esercito borbonico. Io di solito tifo per Garibaldi, però quando ci vuole ci vuole. Onestà intellettuale. Capito Feltri? ONESTA' INTELLETTUALE. Sono dubbioso: sarà più carente in intelletto o in onestà?

Nel (poco) tempo libero giro con la mia amichetta Elena e facciamo tante cose da veri newyorkesi tipo andare all’assistenza della macchina fotografica o fare la spesa nel supermercato bio-fighetto o andare al cinema a vedere Taking Woodstock. Perché perdere tempo è una cosa raffinata, che puoi fare solo quando non hai lo stress della vacanza e ti ci puoi concentrare. Qualunque coglione è capace di fare una cosa a caso per riempire le giornate all’estero, ma perdere tempo è una cosa da raffinati intenditori. E chi ti dice che “non si perde mai tempo, lo si investe in altra maniera” non capisce niente ed è solo un coglione diversamente intenditore. Il vero perdigiorno fa le cose ostentando, gesticolando, facendo ammuina.

Ah, Taking Woodstock è una figata. Vedetelo, quando arriva dalle vostre parti. Innanzitutto parla di Woodstock, che rimane nel subconscio di generazioni di gggiovani come una roba fighissima e causa reazioni pavloviane assortite anche nel più refrattario alla freakkettonaggine, come me. Sì perché io sono sempre stato un tipo molto precisino per certe cose, e chi mi conosce da tanto lo sa, però vedere Woodstock al cinema con tutti quei colori,  un sacco di tette e culi ed una regia che definirei lisergica mi ha di colpo fatto sentire tipo quel tizio di Hair che diventa amico degli hippie. Tutto sommato è stata una bella esperienza. Il film, non Woodstock. Contrariamente a quanto alcuni pensano non sono così vecchio. Dicevo, la storia è divertente e si basa sull’autobiografia di uno degli organizzatori. Sono rimasto un po’ perplesso dall’assenza di Snoopy, comunque.

Oggi sono veramente stanco e vado a nanna lasciandovi così, sul più bello. Vedrò di fare un secondo update oggi dopo pranzo (vostra ora di cena) per supplire alla carenza di stronzate divertenti che rendono il blog così simpatico e vivace. Ammuina.

Tag:, , , , , , ,

About Nevermore

vedi New York e poi muori

5 responses to “DAY 36 – facite ammuina”

  1. Cristina says :

    Il vero perdigiorno fa le cose ostentando, gesticolando, facendo ammuina.

    Sono io sono io sono io! :D

    Ti hanno informato sul lutto nazionalpopolare per la morte di mike goodmorning sì? Mamma mia, paese allo sfascio.

  2. Lupo Grigio says :

    ah ah ah… sto piegato in due a ridere… considera che in un ufficio vicino c’è un collega che il comando facite ammuina l’ha appeso al muro! ^_^
    Un giorno mi spieghi come si fa un frappè al freon! Ciao!

    Lupo Grigio

  3. Nevermore says :

    amico auau, stai cercando di trascinarmi di nuovo nella mobilitazione per l’anno che viene? :)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: